L'uso di Tamoxifene

Tamoxifene è un nome generico per un farmaco con il marchio di Nolvadex. E 'approvato dalla FDA per il trattamento del cancro al seno, e la prevenzione del tumore al seno in pazienti ad alto rischio. Anche se tamoxifene può essere un farmaco efficace e importante per il trattamento del cancro al seno, ci sono molti potenziali effetti collaterali e interazioni farmacologiche associate con tamoxifene.

Che cosa è Tamoxifen

Tamoxifene è un farmaco orale (una pillola) che funziona su ormone ricettiva o ormone cancro al seno positivo. Si tratta di un SERM, il che significa che serve per bloccare o attivare l'ormone estrogeno, a seconda del tipo di cellula l'estrogeno è un impatto. Ciò è utile nel trattamento del cancro al seno per il cancro al seno ormone ricettivo, perché i blocchi tamoxifene estrogeni di agire sulle cellule del seno. Tamoxifen attiva anche estrogeni nelle cellule del fegato o cellule ossee, in modo che possa aiutare ad abbassare il colesterolo o rafforzare le ossa e prevenire l'osteoporosi nelle donne in post-menopausa con bassi livelli di estrogeni.

Vantaggi

Il tamoxifene si è dimostrato molto efficace in tumori trattamento, dal momento che prima ha ricevuto l'approvazione della FDA nel 1998, soprattutto nelle donne in pre-menopausa e donne in post-menopausa che non possono assumere un inibitore dell'aromatasi (un'altra forma di terapia ormonale).
Tamoxifene può essere usato come una forma di terapia neo-adiuvante, somministrata prima dell'intervento chirurgico per ridurre i tumori ricettive ormone modo il tumore può essere rimosso chirurgicamente.
Tamoxifene è usato in donne con carcinoma mammario in fase iniziale che è il recettore ormonale positivo. Si è offerto come una forma di trattamento dopo la chirurgia, la chemioterapia e le radiazioni. Il suo scopo non è quello di curare il cancro a queste donne (chirurgia, chemioterapia e radioterapia sono trattamenti curativi), ma per prevenire il ripetersi.
Pre-menopausa le donne che assumono tamoxifene dopo il cancro della mammella in fase precoce hanno un 40 per cento al 50 per cento riduzione del rischio di cancro al seno ricorrente rispetto alle donne non prescritti tamoxifene. Le donne in post-menopausa hanno un 30 al 50 per cento di riduzione del rischio. Tamoxifen riduce anche le probabilità di tumori originari dell'altra seno del 50 per cento.
Tamoxifen è anche prescritto nelle donne con stadio IV carcinoma mammario metastatico. Stadio IV tumore al seno è incurabile, ma le donne il cui tumore è ormone ricettivo a volte può essere messo in remissione (diventare dormienti) da tamoxifene. Tamoxifene può anche rallentare la crescita dei tumori al seno metastatico, o addirittura causare il cancro per termo retraibile prolungare la longevità.
I pazienti che non hanno sviluppato il cancro al seno, ma che sono ad alto rischio per farlo, possono anche essere prescritto tamoxifene. Questo include donne che sono portatori del BRAC-1 gene che è stato collegato al cancro al seno, insieme a donne con una forte storia familiare di cancro al seno e / o califications pre-cancerose nel seno.

Interazioni con altri farmaci

Come inibitore ormonale, tamoxifene può negativamente reagire con un certo numero di diversi farmaci. Questi farmaci possono impedire tamoxifene di funzionare correttamente. Farmaci comprendono Prozac, Paxil, Wellbutrin, Cardioquin, Cymbalta, Zoloft, Benadryl, Mellaril, Cordarone, Desyrel e Tagemt. Se siete su tamoxifene, si dovrebbe verificare con un medico prima di prendere qualsiasi over-the-counter o prescrizione di farmaci al fine di garantire il farmaco non interferisce con gli effetti benefici del tamoxifene.

Effetti collaterali

Tamoxifen può avere molti effetti collaterali gravi. I rischi più gravi sono coagulo di sangue, il fumo e un aumentato rischio di tumore dell'endometrio. I sintomi di questi gravi effetti collaterali includono anormale sanguinamento vaginale, perdite vaginali anomale, dolore pelvico, gonfiore e tenderness delle gambe, dolore al petto, difficoltà respiratorie, intorpidimento o debolezza degli arti, problemi di linguaggio, problemi di comprensione, vertigini o mal di testa. Effetti collaterali più comuni sono dolore osseo, dolore nel tumore, vampate di calore, disturbi digestivi, stanchezza, irritabilità, depressione, mal di testa, perdita di capelli o diradamento, pelle irritata, stitichezza, o ridotto desiderio sessuale.

Dosaggio

Tamoxifene è dato in forma di pillola. Alcune donne prendono per tre a cinque anni, e poi passare a un altro inibitore dell'ormone (di solito un inibitore dell'aromatasi). Altre donne possono prendere tamoxifene per cinque anni o più. Il periodo di tempo specifico ed il dosaggio dipende dal paziente.