Farmaci e trattamenti per il cancro cervicale

Il cancro cervicale si verifica quando le cellule maligne si formano nei tessuti della cervice. Il cancro cervicale è una delle principali cause di morte per cancro nelle donne prima l'aumento dell'uso del Pap test. Secondo l'American Cancer Society, il tasso di mortalità è diminuito del 74 per cento a causa di di individuazione e trattamento precoce.

Trattamenti

Il cancro cervicale è curabile se viene individuata e trattata nelle prime fasi. Il trattamento dipende dallo stadio della malattia, la dimensione del tumore, l'età del paziente, e se il paziente vuole ancora bambini. Come molti tipi di cancro, ci sono tre modi principali per trattare il cancro del collo dell'utero: chirurgia, radioterapia e chemioterapia. A seconda della fase del cancro, questi trattamenti possono essere usati in combinazione tra loro. Opzioni di chirurgia sono decisi dallo stadio del cancro cervicale. Fase 0 opzioni includono la criochirurgia, la chirurgia laser, LEEP e la colonizzazione lama fredda. Queste procedure sono per quando il cancro è solo lo strato superficiale della cervice. Le opzioni chirurgiche progrediscono verso procedure più radicali se le fasi del cancro anticipo. L'isterectomia rimuove l'utero e la cervice. Un intervento di isterectomia radicale rimuoverà i utero, cervice, tessuti accanto al utero, parte superiore della vagina che si trova accanto alla cervice e linfonodi pelvici. Se una giovane donna viene diagnosticata e vuole avere ancora bambini, i medici possono eseguire un trachelectomia, questo rimuove la cervice e la parte superiore della vagina. La volontà chirurgo utilizza un punto di agire come apertura alla cervice. L'intervento più gravi e invasive se necessario è una eviscerazione pelvica. Questa chirurgia può rimuovere l'utero, collo dell'utero, della vescica, la vagina, il retto, e porzioni del colon. La radiazione è una opzione di trattamento che può essere utilizzato da solo. Di solito è usato in concomitanza con la chemioterapia e spesso utilizzato dopo la chirurgia.

Farmaci

La chemioterapia è usato per trattare il cancro cervicale in alcune fasi. I farmaci cisplatino e fluorouracile sono i farmaci comunemente usati. La chemioterapia è generalmente usato insieme con la radioterapia. Il farmaco chemioterapico può essere somministrato per via endovenosa o in una forma di pillola. Gli effetti collaterali della chemioterapia possono includere nausea, vomito, bassa conta dei globuli bianchi, e diarrea. I medici possono anche prescrivere farmaci per contribuire ad affrontare gli effetti collaterali spiacevoli e rendere il paziente più a suo agio.