Come prevenire un basso numero di bianco durante la chemioterapia

Valori di globuli bianchi spesso cadono in pazienti che sono sottoposti a chemioterapia. Obiettivi Chemioterapia globuli bianchi a destra lungo con le cellule tumorali o tumorali. Una volta che un numero di globuli bianchi inizia a calare, il paziente diventa più suscettibile ai batteri, virus e infezioni, perché i globuli bianchi sono protettori del corpo contro le malattie. Cercando di evitare un basso numero di globuli bianchi è molto importante se si è un paziente che si sottopone a chemioterapia.

Istruzione

•  Capire il vostro medico probabilmente prescriverà un bianco di richiamo delle cellule del sangue, che aumenta la produzione di globuli bianchi, se si è a rischio di sviluppare un bianco molto bassa conta di cellule del sangue. Alcuni perdita di globuli bianchi è normale durante la chemioterapia, ma è comunque necessario mantenere un numero di cellule per aiutare a combattere i batteri e infezioni. I globuli bianchi booster sono chiamati CSF, o fattore stimolante le colonie, e possono essere prescritti, non appena si inizia la chemioterapia.

•  Comprendere che al fine di diminuire il rischio di sviluppare un bianco pericolosamente bassa conta di cellule del sangue, il medico può ridurre la dose di chemioterapia. Se sei già a rischio di sviluppare un basso numero di globuli bianchi, il medico può decidere di ritardare la chemioterapia fino a quando i fattori di rischio sono trattati o il vostro numero di globuli bianchi è tornato alla normalità. Questo aiuterà a prevenire un bianco pericolosamente basso numero di globuli da sviluppare durante i trattamenti di chemioterapia.

•  Sappiate che il vostro medico seguirà attentamente il tuo numero di globuli bianchi, mentre si sta in fase di trattamento di chemioterapia. Se il numero di globuli bianchi è troppo basso, non sarà più in grado di combattere qualsiasi infezione nel vostro corpo. Pertanto, ti verrà costantemente monitorato, in modo che il medico può intervenire sia con farmaci o abbassando la chemioterapia dose non appena si è a rischio di sviluppare un bianco pericolosamente basso numero di globuli.