Come gestire il cancro cervicale

Secondo il National Cancer Institute, il cancro cervicale comincia nella porzione inferiore dell'utero. Anche se spesso diagnosticato precocemente negli Stati Uniti a causa della regolare cura ginecologica, si paga ancora di avere familiarità con i sintomi, che comprendono sanguinamento vaginale, dolore localizzato nella pelvi, perdite vaginali, o dolore durante il rapporto. Dove si trova il cancro cervicale, avete un certo numero di opzioni di trattamento da considerare a seconda dei particolari del vostro cancro.

Istruzione

Cancro del collo dell'utero

•  Determinare quanto cervicale cancro si è diffuso prima di tentare di prendere in considerazione un mezzo di trattamento. Vari test individuare quanto il tumore si è sviluppato, compresi i raggi X, TAC, lymphangiogram (una radiografia del sistema linfonodale), esame interno attraverso la chirurgia, ultrasuoni, biopsie, e risonanza magnetica. Consultare il proprio medico per determinare quali test sono appropriati per voi, e li hanno eseguiti il ​​più rapidamente possibile.

•  Assegnare il vostro cancro una fase a seconda di quanto si è sviluppato. Nello stadio 0, le cellule precancerose sono state trovate all'interno della cervice. Nello stadio I, il tumore si è verificato nella cervice, ma il tumore non è largo più grande di 4 cm di profondità. Nello stadio II, il tumore si è diffuso al tessuto leggermente all'interno della porzione superiore della vagina o dell'utero superiore. Nello stadio III, il tumore si è diffuso in seguito alla porzione inferiore della vagina o alla parete pelvica. E 'anche possibile che il cancro si è diffuso ai linfonodi adiacenti ai fianchi e del bacino. Infine, nella fase IV, il tumore si è diffuso ad altri organi e zone del corpo, come il colon o della vescica.

•  Collaborare con il tuo medico per determinare l'opzione di trattamento appropriato e obiettivo per il vostro caso di cancro cervicale. I metodi disponibili generalmente accettati di trattamento per il cancro cervicale includono procedure chirurgiche come la criochirurgia (congelamento del tessuto canceroso per distruggerlo), la chirurgia laser (ablazione del tessuto con un laser), o isterectomia (asportazione completa di utero). I metodi non chirurgici comprendono la radioterapia (applicazione di onde radioattive ad alta energia per distruggere il cancro) e la chemioterapia (applicazione di farmaci pericolosi utilizzati per avvelenare le cellule cancerose).

•  Rispettare una dieta cancro-proofing come raccomandato dalla American Cancer Society. Mangiare una dieta composta di alimenti per lo più a base di piante come frutta, verdura e cereali integrali, riducendo al minimo il consumo di carne rossa, grassi saturi e grassi trans. Mantenere il contenuto di grassi nella vostra dieta limitata a meno del 30 per cento delle calorie totali. Inoltre, si sforzano di svolgere almeno 30 minuti di attività fisica di intensità moderata almeno cinque giorni alla settimana.