Che cosa da evitare durante la chemioterapia

Trattamenti chemioterapici sono somministrati a pazienti con tumore, nella speranza che il cocktail di droga su misura sarà distruggere le cellule tumorali. Uno dei problemi con questo trattamento, tuttavia, è che la chemioterapia non può distinguere tra in rapida crescita le cellule tumorali e le cellule, non affetti sane che sono anche crescendo a un ritmo veloce, comprese le cellule del sangue e dei capelli. Questo è il motivo per cui così tante persone sperimentano una perdita di capelli, insieme a una varietà di altri sistemi che vanno da un sistema immunitario indebolito a un dolore alla bocca, perdita di appetito e vomito. Questi effetti indesiderati possono essere alleviati modificando il proprio stile di vita un po '.

Germs

La chemioterapia può causare il caos sul vostro corpo, indebolendo il sistema immunitario nel processo. Questo ti lascia vulnerabili a raffreddori, influenza e altre malattie contagiose, che poi indeboliscono ulteriormente il sistema immunitario in quanto cerca di combattere il cancro. Pertanto, si dovrebbe evitare di qualcuno che sembra ammalarsi. Questo può significare annullamento piani o prendere ulteriori precauzioni, come indossare una mascherina chirurgica, quando questi individui non possono essere evitati. Pazienti chemio dovrebbero lavarsi le mani più volte al giorno, soprattutto quando fuori in pubblico. Maniglie delle porte, strette di mano e qualsiasi cosa con una leva, maniglie, comporre, pulsante o un interruttore non dovrebbero essere toccati dalla mano nuda. Declino strette di mano, o lavarsi le mani subito dopo il contatto. Utilizzare gomiti o maniche di camicia o affidamento su altre persone ad impegnarsi e operare ascensori e porte. Fate del vostro meglio per evitare di toccare occhi, naso, bocca o le orecchie quando si è fuori della vostra casa.

Sostanze salati e acidi

Cancro Programmi di cure di supporto elenca un dolore alla bocca o alla gola come effetti collaterali comuni di chemio. Ciò può essere causato da secchezza, la formazione di ulcere o una infiammazione del rivestimento gastrointestinale. Purtroppo, non ci sono molte opzioni di trattamento disponibili per queste condizioni, che devono essere lasciati a chiarire in proprio, in circa una o due settimane. Tuttavia, ci sono alcune proprietà negli alimenti che possono irritare queste condizioni, prolungando in tal modo la loro esistenza. I maggiori colpevoli sono sale, spezie e acidi. E 'meglio evitare cibi come zuppe, cucina etnica e frutta come arance, pompelmi e pomodori, mentre questi effetti collaterali sono presenti.

I vostri cibi preferiti

Marisa Weiss, MD, presidente e fondatore di BreastCancer.org, rileva che alcuni oncologi medici consigliano ai loro pazienti di evitare i loro cibi preferiti, mentre sottoposti a chemioterapia. Questo perché la sgradevolezza che la chemioterapia ei suoi effetti collaterali portare può diventare associati con questi alimenti. Molti pazienti chemio hanno difficoltà a mangiare a causa di una perdita di appetito. Essi cercano di combattere questo, consentendo loro stessi i loro cibi preferiti nella speranza che essi stimolare il loro appetito. Tuttavia, un altro effetto collaterale della chemioterapia è la nausea e il vomito, che rendono anche difficile per i malati di cancro a consumare abbastanza calorie al giorno. Quando si combinano i vostri cibi preferiti con forti effetti collaterali come la perdita di appetito e vomito, si può cominciare a fare un'associazione negativa con questi alimenti. Questo può trasformare voi fuori di loro completamente, anche dopo il cancro è in remissione. Pertanto, molti oncologi come il dottor Weiss consigliano di mangiare una dieta blanda, soprattutto perché molti pazienti chemio sperimentano una perdita di gusto.