I sintomi di osteoporosi negli uomini

L'osteoporosi, l'indebolimento delle ossa nel corso del tempo, colpisce uomini e donne, anche se le donne sono più vulnerabili alla malattia. Non è una malattia che può essere rilevato prima che diventi avanzata. Tuttavia, gli uomini possono prendere vitamina D per aiutare a mantenere le ossa sane.

Sintomi

I segni più evidenti che un uomo potrebbe avere l'osteoporosi è una gobba o una perdita di altezza. Altri sintomi includono un osso rotto o frattura da un banale urto o caduta.

Tipi

Esistono due tipi di osteoporosi. Il primo tipo, il tipo uno, gli uomini non devono preoccuparsi, perché questo riguarda solo le donne dopo aver subito la menopausa. Il secondo tipo, tipo due, può colpire gli uomini, anche se le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare questo tipo pure. Tipo due osteoporosi è in genere causata da una carenza di vitamina D.

Prevenzione

Il modo più semplice per aiutare a prevenire l'osteoporosi negli uomini è quello di limitare entrambe le abitudini di alcol e fumo. Entrambi i vizi sono legate alla perdita di massa ossea negli uomini. Anche gli uomini, possono lavorare di più, con una particolare attenzione in allenamento per la forza per contribuire a rafforzare i muscoli e le ossa del corpo.

Trattamenti

Il testosterone è effettivamente un bene per la densità ossea, così gli uomini non dovrebbero preoccuparsi di prendere steroidi per il trattamento di questa malattia. Altri farmaci che hanno funzionato bene per gli uomini sono alendronato e teriparatide.

La vitamina D

Assunzione di vitamina D su base regolare è il modo migliore per aiutare a mantenere la densità ossea e prevenire l'osteoporosi. La mancanza di questa vitamina porta spesso a osteoporosi negli uomini così come le donne, in modo da essere sicuri di prendere le vitamine.