Fasi successive del cancro cervicale

Il cancro della cervice era una volta la principale causa di morte per cancro per le donne negli Stati Uniti, tuttavia, il tasso di mortalità è sceso in modo significativo nel corso degli ultimi quattro decenni, a causa del crescente numero di donne che ottengono Pap test di routine in grado di rilevare le cellule precancerose prima che diventino maligne. I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie dice circa 12.000 donne con diagnosi di cancro del collo dell'utero ogni anno e circa 4.000 donne muoiono a causa della malattia.

Le cause del cancro cervicale

Secondo l'Istituto Nazionale della Salute, cancro del collo dell'utero è causato da vari tipi di virus (diffuso attraverso il contatto sessuale) chiamato papillomavirus umano HPV. La maggior parte delle donne del tempo sono in grado di combattere il virus, ma di tanto in tanto porta al cancro.

Diagnosi di cancro cervicale

Il NIH dice che può richiedere molti anni per le cellule normali della cervice di svilupparsi in cellule tumorali. Nelle sue fasi iniziali, il cancro cervicale non può presentare alcun sintomo. Ma come la malattia progredisce, si può verificare sanguinamento vaginale e dolore pelvico.

Fase III sul cancro cervicale

Fase III cancro cervicale è divisa in due sotto-fasi a seconda di quanto il cancro si è diffuso.

Nello stadio IIIA il tumore si è spostato nella parte inferiore della vagina, ma non ha ancora raggiunto la parete pelvica.

Nella fase IIIB il tumore si è diffuso alla parete pelvica e / o è diventato abbastanza grande da ostruire i tubi che collegano i reni alla vescica. Ciò può causare i reni a gonfiarsi e non funzionare correttamente.

Stadio IV cancro cervicale

Stadio IV cancro cervicale è anche divisa in due categorie. Nello stadio IVA, il cancro si è diffuso alla vescica o del retto e potrebbe anche essere nei linfonodi pelvici.

Con il tempo il cancro del collo dell'utero ha raggiunto la fase IV o tardivamente IVB il tumore maligno si è spostato in altre zone del corpo. Ci può essere il cancro in addome, fegato, polmoni o del tratto intestinale.

Isterectomia e avanzato cancro cervicale

Un isterectomia radicale può essere eseguita come terapia per il cancro cervicale fase successiva. Durante questa procedura, l'utero e gran parte del tessuto circostante, compresa la parte superiore dei linfonodi vagina e interni vengono rimossi.
In casi estremi, tutti gli organi del bacino, compreso il retto e la vescica vengono rimossi.

Radiazioni e chemioterapia

Trattamenti di radiazione sono comunemente utilizzati quando il cancro cervicale si è diffuso oltre la pelvi o una neoplasia trattata è tornato.

I farmaci chemioterapici possono anche essere utilizzati per aiutare a combattere il cancro cervicale fase tardiva. I farmaci potrebbero essere pillole o medicinali somministrati attraverso un (per via endovenosa) tubo IV.

Prognosi

L'American Cancer Society, dice il generale (tutte le fasi combinate) tasso di sopravvivenza a cinque anni per il cancro del collo dell'utero è di circa il 71 per cento.

Il National Cancer Institute afferma per le donne con cancro cervicale fase successiva il tasso di sopravvivenza a cinque anni può essere alto come il 57 per cento o partire da 17 per cento a seconda del livello esatto di avanzamento.