Come utilizzare la vitamina E per ridurre le cicatrici

La vitamina E è una parte importante di trucco nutrizionale di ogni persona. Questa vitamina aiuta con la circolazione e il corretto funzionamento del cervello. Le persone con malattie cardiache e il rischio di ictus sono spesso prescritti vitamina E dal loro medico, per contribuire a ridurre la formazione di coaguli e di migliorare il funzionamento circolatorio. La vitamina E è anche un unguento topico excellect per ridurre le cicatrici. È possibile utilizzare la vitamina E su vecchie cicatrici e nuove ferite, per ridurre cicatrici permanenti. Mentre molti unguenti preparati in commercio contengono vitamina E, si può anche solo usare una capsula di vitamina E in forma di olio da applicare alla cicatrice o ferita.

Istruzione

Come utilizzare la vitamina E per ridurre le cicatrici

•  Acquistare vitamina E in forma di olio o di capsule. Se si sceglie forma di capsule, avrete bisogno di un perno sterile così come la capsula, per colpire la capsula ed espellere alcuni dei th olio di vitamina E.

•  Pulire la cicatrice o la zona della ferita molto attentamente. La vitamina E non è antibatterico e anti-fungine. Se fungo o batteri è l'area in cui si trova la cicatrice o ferita, a meno che non si pulisce correttamente, l'olio di vitamina E possono intrappolare i batteri e fornire una base fertile per un'infezione.

•  Espellere po 'di olio su un batuffolo di cotone. Se si utilizza la capsula di vitamina E, attizzare il guscio esterno della capsula e spremere l'olio sul tampone di cotone. Fare attenzione a non toccare l'olio direttamente con le mani, o per versare l'olio sui vestiti o arredamento.

•  Tamponare l'olio di vitamina E sulla cicatrice o ferita. Rivestire delicatamente la zona con l'olio di vitamina E. Non strofinare l'olio; si vuole tamponare accuratamente.

•  Coprire l'area con un leggero strato di garza, se siete preoccupati per l'olio di vitamina E sempre su tessuto, negli occhi o sulla tappezzeria. Non usare una benda sopra l'olio di vitamina E; questo può intrappolare batteri o funghi, come pure.

•  Tenere l'olio di vitamina E sulla cicatrice o ferita per almeno 4-5 ore prima di lavare la zona. Lavare la zona dopo 8 ore, per rimuovere i batteri intrappolati o funghi.

•  Applicare la vitamina E per la cicatrice o ferita, almeno una volta al giorno per un paio di settimane, o fino a quando la ferita è guarita. Per le cicatrici, potrebbe essere necessario applicare l'olio di vitamina E per uno o due mesi per ottenere i migliori risultati.

Consigli:

  • Olio di vitamina E può macchiare alcuni capi di abbigliamento; fare attenzione quando si applica a non lasciare che la vitamina E olio tocco abbigliamento.
  • Non consumare più della dose giornaliera raccomandata di vitamina E. Si tratta di una vitamina liposolubile.